sabato 15 marzo 2008

Image Hosting by Picoodle.com

Discorsi che non vorresti sentire e cose che non vorresti vedere mentre sei sottoposto ad un'operazione chirurgica per la rimozione di una ciste alla testa.

L'infermiera mentre mi taglia i capelli nella zona interessata dice divertita al chirurgo:
"Dottore, l'ultima volta mi è scappato il rasoio e l'operazione gliel'ho fatta direttamente io al paziente"
Il mio pensiero:
"Cominciamo bene .."

L'anestetista durante l'operazione di tamponatura del sangue sibila inorridita:
"ssssssh oh mio Dio .."
Il mio pensiero:
"Oh mio Dio che?!"

Il chirurgo si rivolge arrabbiato all'anestetista:
"Cara, smettila di parlare dei fatti tuoi e non ti fermare, continua a tamponare, non vedi quanto sangue sta uscendo?"
Il mio pensiero:
"Sei stipendiata per un motivo brutta troia!"

Il chirurgo rivolto agli studenti di medicina che assistono alla mia operazione:
"Tutto questo sangue è una cosa normale .."
Il mio pensiero:
"Tranquillissimo .."

L'anestetista scappa verso il lavandino lamentandosi:
"Dottore, mi è arrivato uno schizzo di sangue nell'occhio, che schifo!"
"Vabbè, può succedere dai, e poi non ci sono rischi"
E poi rivolto a me:
"Sei sano vero?"
Il mio pensiero:
"In questo momento vorrei tanto avere l'AIDS o roba del genere"

Alla fine dell'operazione, mi alzo dal lettino e vedo i batuffoli di cotone (numerosi e tutti abbondantemente sporchi di sangue), i fili per la sutura, e gli strumenti utilizzati .. inizio a sentire un leggero giramento di testa e chiedo all'anestetista (che ormai odio profondamente):
"Ma per l'eventuale dolore di testa cosa devo prendere?"
E lei:
"E cosa devi prendere?"
Il mio pensiero:
"Te l'ho domandato prima io zoccola!"

Ci tengo a precisare che i fatti sopracitati sono tratti da una storia vera. Per i diffidenti sono disposto ad inviare nelle loro abitazioni la ciste rimossa.

1 commento:

Marco ha detto...

VENDILA SU E-BAYYYY!!!!!